Ortodonzia linguale: l’estetica che funziona

17 maggio 2017

L’ortodonzia linguale è una particolare tecnica ortodontica che permette di riallineare i denti ed ottenere una corretta masticazione attraverso l’utilizzo di un’apparecchiatura assolutamente invisibile.

Le classiche “piastrine” dell’apparecchio che siamo stati abituati a conoscere e a vedere, soprattutto nell’adolescente, vengono infatti utilizzate non più sulla parte esterna del dente, ma bensì da quella interna. Permettendo di risolvere qualsiasi tipo di problema estetico e funzionale, senza che l’apparecchio venga mai visto durante la cura.

Nello “Centro del Sorriso” utilizziamo l’apparecchiatura “Incognito” © 3M, progettata dal leader mondiale dell’ortodonzia linguale, che assicura il maggior comfort possibile al paziente, proponendo il sistema di attacchi più sottili in commercio (quindi con il minor disagio in assoluto durante la masticazione e la fonazione).

Gli attacchi invisibili Incognito sono prodotti in maniera individualizzata ed assolutamente specifici per ogni diverso caso.

I vantaggi di questo genere di terapia, rispetto ad altre tecniche estetiche sono:

  • estetica assoluta: sulla superficie esterna del dente non si vede assolutamente nulla, nemmeno un sottile strato di mascherina trasparente. L’allineamento dei denti è percepibile dal paziente a partire dai primi mesi

  • applicabilità in ogni singola situazione: così come con l’apparecchio esterno, si possono risolvere tutte le problematiche ortodontiche. Denti accavallati, mancanza di spazio, problemi di masticazione, situazioni nella quali è necessario togliere dei denti;etc.

  • semplice: non si richiede al paziente di indossare autonomamente qualcosa, quindi non si deve ricordare di mettere e togliere un dispositivo che potrebbe essere perso oppure rotto. Per tutta la durata della terapia, l’apparecchio è fissato sui denti e viene rimosso soltanto quando si è raggiunto il risultato previsto.

  • per gli adulti: questo genere di terapia è nata principalmente per l’adulto, e la sua indicazione massima la ritrova proprio in tutte quelle persone adulte che non possono o vogliono avere in bocca un apparecchio ortodontico visibile. Al Centro del Sorriso, eccellenza ortodontica piemontese si possono rivolgere con fiducia anche gli adulti che non hanno mai voluto sistemare la propria bocca per paura di utilizzare qualcosa di visibile.

  • per gli adolescenti: età difficile in cui l’aspetto estetico è fonte di continuo controllo, ebbene con la ortodonzia linguale si risolvono in modo invisibile anche i casi più complessi. Garantendo serenità ed efficacia.

Il Centro del Sorriso è specializzato nelle cure ortodontiche ed uno dei suoi soci – dottor Daniele Chillari – è relatore certificato Incognito 3M.

Contattaci con fiducia per una prima visita informativa, per capire come intervenire e capire il risultato estetico e funzionale che avrai.

Grazie per la cortesia

Dottor Daniele Chillari

Raddrizzare i denti? Non è troppo tardi!!

11 gennaio 2017
0b32104f299801312b26657e4a0cb2a2

Negli ultimi anni, sempre un maggior numero di persone, anche in età adulta, decide di voler migliorare il proprio sorriso, magari correggendo proprio un cattivo allineamento dentale. (Non esageriamo, purtroppo Tom Cruise non è un mio paziente, ma come vedi anche lui ha eseguito una terapia ortodontica!)

show more

4 rimedi naturali contro la sensibilità dentale

20 ottobre 2016

Oggi parleremo di un problema tanto diffuso quanto fastidioso e a volte invalidante: l’ipersensibilità dentale.

 

Sì, sto proprio parlando di quella fitta che si sente quando si sta mangiando un bel gelato, oppure bevendo una bevanda fredda, a volte addirittura senza che la temperatura di quello che stiamo assumendo sia particolarmente bassa. show more

Salute orale e benessere sessuale…. un collegamento che non ti aspettavi!

4 ottobre 2016

Che la salute orale fosse correlata ad una serie più ampia di benefici per tutto l’organismo è un argomento risaputo ormai da anni, ma quello che ti racconterò adesso ha dell’incredibile!

La malattia parodontale (quella che in passato veniva chiamata “piorrea”) è un problema che può colpire la gengiva, la radice del dente e l’osso che li sostiene.

Le manifestazioni possono essere le più disparate: sanguinamento delle gengive, ipersensibilità al freddo o al dolce, alitosi, denti che iniziano a muovere. show more