Cos’è la malocclusione?

La malo- occlusione o cattiva occlusione si ha quando i denti dell’arcata superiore non chiudono bene rispetto a quelli dell’arcata inferiore. Questo si manifesta come un problema estetico, ma è innanzitutto una malformazione che impedisce la funzionalità masticatoria. I denti posteriori devono avere un preciso “ingranaggio” che si chiama intercuspidazione per evitare un carico eccessivo sulle articolazioni tempero mandibolari, che possono essere causa di dolore anche intenso. La malo occlusione va corretta, non solamente per migliorare l’estetica, ma sopratutto per evitare un usura scorretta dei denti.

Vedi anche: come funzionano gli apparecchi