Bisogna curare anche i denti da latte?

I denti da latte o, più propriamente definiti denti decidui, sono considerati “mantenitori di spazio naturali” ed hanno il fondamentale compito di mantenere lo spazio che sarà necessario per i denti permanenti, che eromperanno successivamente attorno ai 6 anni di età, guidandone la corretta eruzione.

Curarli è assai importante, sia per non far perdere prematuramente e compromettere la successiva crescita dei denti permanenti sia perché possono causare molto dolore al bambino. Infatti se cariati presentano la stessa sintomatologia di un dente permanente, dolore, anche intenso, gonfiore, ascessi purulenti che richiedono lunghe e ricorrenti cure antibiotiche che potevano essere evitate con un po’ di cura ed attenzione.

Inoltre raramente, dato il sistema immunitario dei bambini ancora “immaturo”, i batteri che causano le infezioni dentali possono andare in circolo e dare problemi più importanti a livello dei reni, cuore..

Al Centro del Sorriso di Cuneo opera una pedodonzista, specializzata nelle cure odontoiatriche ai bambini, che necessitano di una cura e di un attenzione particolare.

Vedi anche: a che età si deve fare la prima visita al dentista